7 CONSIGLI DA TENERE BENE IN MENTE PRIMA DI ACQUISTARE UN GATTO

Di cosa ha bisogno un gatto?
Di cosa ha bisogno un gatto?

Puoi acquistare praticamente tutto spontaneamente e di getto, ma non un animale da compagnia!

Così, hai sempre sognato di avere un gatto e stai seriamente pensando di prenderne uno? Sei proprio sul punto di passare all’azione in questo senso? Allora devi veramente essere consapevole che quando prendi un gatto è per sempre (o quasi) e non solo per Natale! Infatti i gatti possono vivere anche più di 20 anni.

A parte questo, vuoi davvero fare del tuo meglio per soddisfare i bisogni naturali di questa tigre domestica? Quali sono in sostanza le sue esigenze di base?
Di che cosa ha davvero bisogno il tuo futuro gatto per poter essere sempre felice con te?

Consigli su ulteriori argomenti riguardanti i gatti sono elencati di seguito:

Trennlinie
Trennlinie

La natura del gatto

Preferisci un gatto maschio dallo spirito indipendente? Oppure una femmina da coccolare in grembo?

Sia i maschi che le femmine possono essere assolutamente coccoloni come aspetto insito nel loro carattere, oppure spiriti liberi e indipendenti…

Purtroppo non c’è un modo per saperlo prima. E’ sicuramente più il costo della sterilizzazione per la femmina o la più semplice castrazione per il maschio, a far decidere il sesso prescelto. In ambedue i casi infatti è necessario farlo assolutamente, per evitare cucciolate indesiderate e altri problemi.

A meno che naturalmente non vogliate allevare gatti. Ma visto l’alto numero di gatti randagi e bisognosi di amore e di una casa, dovreste veramente pensarci bene!

Trennlinie
Trennlinie

Decidere di adottare un gatto

Adottare il gatto dal gattile

Ci sono centinaia di gatti di tutte le età che cercano disperatamente una sistemazione definitiva:
Gatti randagi raccolti per strada, innumerevoli cucciolate, gatti abbandonati dopo una separazione familiare, che spesso includono anche gatti di razza con pedigree! Sarebbe veramente una bella azione se questa fosse la vostra prima scelta per trovare il nuovo compagno ideale.
Tuttavia bisogna dire che è necessaria molta empatia e pazienza con un gatto adottato dal gattile, poiché potrebbe aver sofferto un trauma nella sua precedente vita e quindi avere bisogno di più tempo per potersi fidare di nuovo degli esseri umani.

Consiglio 1: Se state pensando di adottare un gatto dal gattile, è utile andare prima a visitarlo varie volte ed osservarlo in momenti diversi della giornata. Così potrete scoprire qualcosa in più sul suo carattere e sulle sue preferenze, che ai fini del futuro inserimento potrebbe tornare molto utile ad entrambi.

Trennlinie
Trennlinie

Vuoi un gatto adulto o un gattino?

Gatto adulto o un gattino
Gatto adulto o un gattino

Un gatto già grande è sicuramente meno impegnativo sin dall’inizio, poiché in pratica è in un certo senso già pronto, sa come fare certe cose. I gattini invece, sebbene diventino indipendenti molto presto ed imparino molte cose dalla mamma, proprio come i bambini, hanno un bisogno costante di imparare tutto, come graffiare o utilizzare la lettiera.
Soprattutto, i gattini sono naturalmente più sensibili e più predisposti alle malattie. Quando raggiungono una certa età, devono essere sterilizzati o castrati, se il gatto invece è adulto, questo sicuramente è già stato fatto dal precedente proprietario.

Consiglio 2: più il gatto è giovane è più alto è l’impegno iniziale e quindi avrete bisogno di molto più tempo per abituarlo alla nuova casa e ad imparare le regole dell’igiene di base.

Quando si può separare il gattino dalla madre?

Uno studio finlandese condotto su 5700 gatti di tutte le razze, ha portato alle seguenti conclusioni: i gattini che sono stati allontanati dalla mamma prima delle 8 settimane di vita, sono senza alcun dubbio più aggressivi nei confronti dei nuovi membri della casa, rispetto a quelli che invece sono rimasti con la madre fino alla 12-13 settimana.
Gli animali svezzati dopo la 14-15 settimana sono più trattabili, hanno un appetito più regolare e non presentano sintomi indesiderati quali leccamento compulsivo e pulizia eccessiva.
In breve, questi gatti mostrano uno sviluppo migliore grazie all’aver vissuto con la madre più a lungo o addirittura non essendo mai stati separati da essa.

Ci sono delle similitudini con lo sviluppo dell’uomo, vero?

Trennlinie
Trennlinie

Fai una lista prima di prendere un gatto

  • Avete abbastanza tempo da dedicare ad un animale? Oppure siete sempre fuori casa? Un gatto ha bisogno di molto affetto specialmente se vive esclusivamente in casa. La grande maggioranza dei gatti non ama i cambiamenti e preferisce i rituali e la regolarità.
  • Avete abbastanza spazio? Il gatto ha bisogno del suo personale e idealmente anche di un’area esterna da poter esplorare.

Consiglio 3: se vivete in una casa in affitto, assicuratevi prima che il proprietario sia d’accordo sulla presenza del gatto. In alcuni casi se vivete in un palazzo, potrebbe essere necessaria anche l’approvazione di tutti gli inquilini.

  • Il fattore costi -Vi potete permettere la spesa per cibo, lettiera, accessori e visite dal veterinario? Tra tutte quest’ultima potrebbe essere piuttosto elevata, soprattutto se il gatto avesse una patologia cronica.
  • Il carattere di quel gatto è adatto alla vostra personalità? Osservate il gatto, se possibile in diversi momenti della giornata, prima di decidere. Se preferite la tranquillità, un animale più selvatico ed esuberante potrebbe non essere la scelta migliore. C’è gatto e gatto e la loro natura varia esattamente come nelle persone!
  • Un comportamento timido ed estremamente riservato è tristemente comune nei gatti adottati dal gattile, ma con l’aumentare della fiducia e della sicurezza, questo può anche diventare l’opposto e soprattutto gatti che hanno avuto un passato complicato,  possono affezionarsi moltissimo.
  • Se non riuscite a trovare il gatto dei vostri sogni al gattile, allora compratene uno da un allevatore serio e certificato, oppure accogliete in casa un trovatello, vi sarà sinceramente più riconoscente!

Consiglio 4: cercate di avere più informazioni possibili sulla vita precedente del gatto che vi interessa. Questo vi consente di poter giudicare al meglio se va bene per voi e se andrete d’accordo.

Trennlinie
Trennlinie

Come si riconosce un bravo allevatore di gatti?

  • Un bravo allevatore tiene i gatti a casa sua, in modo che siano in contatto con la famiglia.
  • I gatti dovrebbero riprodursi solo una volta all’anno. Facendo alcune domande, cercate di capire se l’allevatore rispetta questa regola.
  • Ovviamente l’allevatore deve sapere tutto sulla razza e sui fabbisogni dei gatti e darvi spontaneamente tutte le informazioni possibili.
  • L’essere membro di un’associazione di allevatori è una buona indicazione, ma purtroppo non è una garanzia di serietà al 100%.
  • Dovreste invece tenervi alla larga da gattini che vengono offerti a prezzi speciali e troppo bassi!
  • Idealmente, quando acquistate un gatto con il pedigree, dovreste controllare il suo albero genealogico ed assicurarvi che il passaggio di proprietà venga registrato correttamente nell’apposito albo.
  • Nel caso di gatti a pelo lungo, il gatto deve già essere abituato alla routine della spazzolatura.

Purtroppo, tra coloro che vendono gatti ci sono anche tanti presunti allevatori senza scrupoli che semplicemente fanno accoppiare i gatti in modo irresponsabile. Quindi fate molta attenzione quando scegliete un allevamento!

Trennlinie
Trennlinie

I gatti devono essere tenuti da soli oppure no?

I gatti cominciano a socializzare a partire dalla quarta settimana di vita. Nella maggior parte dei casi, questo riguarda tutta la cucciolata (gattini figli unici sono veramente una rarità). Durante questo periodo, scoprono la vita attraverso l’interazione fra di loro e il modo in cui imparano a convivere dipende dunque dai fratelli e sorelle e non solo dalla madre.
Se un gatto cresce in queste circostanze e in modo consono alla sua specie, sarà un cacciatore solitario per tutta la vita; ma solo in casi eccezionali diventerà un ‘animale solitario’ perché i gatti sono molto gregari per natura.

I gatti amano i gatti

Essendo questo il caso, se dovete tenere il gatto esclusivamente in casa, è meglio averne due insieme perché bisogna ammettere, che un essere umano non potrà mai sostituirsi completamente ad un gatto. Per quanti sforzi possiate fare, non potrete mai soddisfare il necessario bisogno di vicinanza e divertimento così come viene soddisfatto da un suo simile. Ma ovviamente siete umani e non potete cambiare la vostra natura per far felice il gatto!

Quando più gatti convivono nella stessa casa, interagiscono giocando e divertendosi insieme. Le conseguenze negative dell’isolamento, come mancanza di igiene e altre forme di comportamento inappropriato, non si verificano affatto.
E’ diverso quando ai gatti è consentito di uscire fuori. In questo caso avrebbero abbastanza ‘avventure’ esterne e sicuramente incontrerebbero altri gatti…

Quali gatti vanno più d’accordo tra di loro?

Quali gatti vanno più d’accordo tra di loro?
Quali gatti vanno più d’accordo tra di loro?

Sicuramente i soggetti appartenenti alla stessa cucciolata o famiglia che sono naturalmente più propensi a convivere e a sviluppare un buon rapporto di amicizia. Può anche andar bene mettere un gatto più anziano con un gattino molto più giovane. Almeno all’inizio, il più vecchio chiuderà un occhio sull’esuberanza del piccolo.

Il vantaggio di avere due gatti

Due gatti riducono lo stress che vi può dare un gatto annoiato che graffia i mobili o che combina altri guai per la casa. Inoltre, anche il conto del veterinario sarà inferiore con due gatti che vivono insieme, in quanto questi sono meno predisposti alle malattie.

Comunque, dovrete riempire due ciotole e avere almeno due cassette igieniche (una per ciascun gatto) che devono essere pulite regolarmente.Se utilizzate una lettiera naturale di alta qualità derivata da piante come Cat’s Best, il lavoro sarà sicuramente inferiore. Completamente a base di piante, Cat’s Best utilizza fibre di legno attive raffinate tecnologicamente, che assorbono immediatamente umidità e odori, intrappolandoli al loro interno.
Ecco perché potete lasciare Cat’s Best fino a 7 settimane nella cassetta igienica, prima di doverla sostituirla completamente. Il risultato è una pulizia naturale della lettiera che renderà il suo utilizzo da parte del gatto più piacevole e stimolante, proprio come una passeggiata nel bosco.

Trennlinie
Trennlinie

Cose di cui ha bisogno il tuo gatto

Per garantire il benessere psicofisico del nuovo membro della vostra famiglia, dovrete procurarvi tutta l’attrezzatura necessaria ai suoi bisogni. 

• Lettiera e cassetta igienica sono ovviamente indispensabili. Una per ciascun gatto, dovrebbero essere piazzate in un luogo tranquillo e facilmente accessibile.

• Per quanto riguarda l’alimentazione, è meglio avere una serie di ciotole sia per l’acqua che per il cibo fatte di materiali diversi come metallo, vetro, smalto o porcellana. Somministrare l’alimento al gatto, sempre in un recipiente pulito. Tuttavia, spesso i gatti amano bere dagli annaffiatoi, dalle fontanelle o direttamente dai rubinetti di casa!

• Vi raccomandiamo di nutrire il vostro gatto con alimenti per gatti di alta qualità e adeguati alla specie, assicurandogli una dieta che sia il più possibile bilanciata. Il cibo secco da solo non è l’ideale. Se possibile, il modo migliore di alimentare il gatto, è di offrire piccole porzioni più volte al giorno.

Consiglio 5: Se volete che il vostro gatto si mantenga in salute, abbiate molta cura della sua igiene. Rimuovete le feci dalla lettiera tutti i giorni e cambiatela completamente su base regolare. Assicuratevi che le ciotole del cibo e dell’acqua siano sempre pulite.

  • Per i gatti che vivono esclusivamente in casa, avrete bisogno degli appositi tiragraffi. In commercio ce ne sono una grande varietà. Un’ampia gamma di oggetti all’ultima moda, disegnate in grande stile e magari dispendiose, ma anche molte creazioni casalinghe fatte con legno naturale. La cosa importante è di offrire al gatto diverse opportunità per affilarsi le unghie.
  • Anche i soggetti più irrequieti, ad un certo punto hanno bisogno di riposare, quindi necessitano di un posto tranquillo e accogliente dove potersi ritirare in pace. Idealmente, una cuccia di peluche o un morbido e caldo cuscino…insomma una zona intima dove il gatto possa dormire.
  • I gatti di casa in particolare, amano bere dalle fontane e rubinetti e mangiare l’erba gatta. Questo gli assicura un corretto apporto di liquidi e vitamine naturali.
  • Poichè i gatti di solito amano nascondersi, una semplice scatola di cartone (anche se non acquistata in negozio) può stimolare il gatto ed essere particolarmente attraente per lui. Ritagliate dei buchi di dimensioni diverse, mettete un coperchio e… date inizio al suo divertimento!
  • Un altro accessorio indispensabile è il trasportino. Trasportini di plastica con uno sportello che si apre e si chiude dall’alto, sono i più adatti allo scopo, in quanto è possibile adagiarvi dentro il gatto comodamente e senza stress. E’ una buona idea mettere all’interno una copertina con l’odore di casa. Dovrete abituare il gatto al trasportino sin dall’inizio, dato che potrebbe esserci una necessità improvvisa, come una visita dal veterinario.
  • Se un gatto di casa ha accesso al balcone, questo deve avere una rete protettiva per evitare fughe o cadute. Ovviamente se volete installare questa protezione, chiedete sempre prima il permesso al proprietario.
  • Se avete un gatto che può andare fuori ma che ovviamente non può aprire la porta da solo, può essere molto utile istallare una ‘gattaiola’ ovvero un’apertura con sportello fluttuante che permette il passaggio del gatto. Per impedire che tutti i gatti del vicinato vi entrino in casa, oggi è possibile munire il vostro gatto di un particolare microchip personale ad essa collegato che consentirà il passaggio solo a lui.
  • I giochi sono molto importanti per i gatti di casa poiché a questi mancano le esperienze stimolanti che invece hanno i gatti che possono andare fuori in giro. Per lo stesso motivo, i gatti di casa sono più attaccati alle persone ma dipendono maggiormente da questi svaghi e giocattoli alternativi che dovete procurare.
  • A seconda del tipo di pelo del vostro gatto, ci sono vari strumenti di pulizia disponibili: pettini con denti speciali, spazzole, tagliaunghie ed anche balsamo per il pelo per rendere più facile la spazzolatura. Pettinare e pulire il mantello del gatto non è solo un piacere, è obbligatorio, specialmente per i soggetti a pelo lungo e per gli animali più anziani che non hanno più quella flessibilità che  consente di raggiungere ogni punto del corpo.

Consiglio 6: E’ molto semplice costruirsi da soli dei giochi per gatti. Troverete molti fantastici suggerimenti su come farli, online. E’ sicuramente più rispettoso per l’ambiente e molto più divertente!

Trennlinie
Trennlinie

Vivere con i gatti

Vivere con uno o più gatti vi regalerà molti momenti meravigliosi, perché i gatti hanno un modo irresistibile di attrarre l’attenzione di chi si prende cura di loro. Non è un caso che i proprietari di gatti vengano definiti ‘apritori di scatolette o di porte’. In realtà è quasi per magia, che i gatti riescano ad ‘addestrare’ i loro padroni ed è sempre stato così per centinaia di anni!
Al giorno d’oggi non è così sorprendente: il legame umano-felino è semplicemente perfetto! Il gatto adora il fatto che vi prendiate cura di lui e per voi è una sensazione meravigliosa quando un animale selvatico ha così tanta fiducia in voi e si fida a tal punto da giacere sul dorso o di fianco (di solito una posizione di difesa) invitandovi ad accarezzarlo.
Inoltre, è stato scientificamente provato che accarezzare un gatto che fa le fusa ha un effetto rilassante.

Naturalmente è meno rilassante quando un gatto improvvisamente fa delle cose strane. E’ piuttosto sgradevole quando un gatto ad esempio smette di essere ‘pulito’. Ci possono essere vari motivi per questo, ecco perché abbiamo compilato i Consigli di Cat’s Best sull’Igiene Felina, per darvi tante informazioni utili in materia.

Consiglio 7: prima ancora di acquistare un gatto, dovrete scegliere il veterinario. Fate un confronto dei costi per vaccinazioni, sverminazione e altri trattamenti. Guardate le recensioni online della struttura oppure informatevi presso altri proprietari di gatti quale sia il migliore in zona. E non meno importante, individuate chi si prenderà cura del gatto quando andate via o in vacanza oppure quando siete malati e quindi non in grado di far fronte ai suoi bisogni.

I gatti amano la tranquillità

Normalmente i gatti preferiscono un ambiente tranquillo e curato con attenzione. I gatti amano i rituali ed una routine regolare, come mangiare ad orari fissi, avere la lettiera sempre nello stesso posto e che venga svuotata sempre alla stessa ora. Alcuni animali più sensibili potrebbero reagire ad eventuali cambiamenti della normalità. Spostamenti di mobili o un appartamento completamente nuovo, altri animali nuovi o umani nella casa, un diverso ritmo di vita: tutto questo può disturbare il gatto in modo più o meno evidente.

Comunque, tutti i gatti trovano estremamente sgradevole: il fumo di sigaretta, la musica ad alto volume, le urla di rabbia, la lettiera sporca e la mancanza di un luogo dove rifugiarsi.

I gatti amano la tranquillità
I gatti amano la tranquillità
Trennlinie
Trennlinie

Prendere un gatto- le cose essenziali

Come ha fatto notare Loriot- alias Vicco von Bulow- in merito alla sua razza di cane preferita:
‘Una vita senza un cucciolo è possibile, ma priva di senso’
Questo vale esattamente anche per i gatti!

Dobbiamo ammettere che la vita con un nuovo partner non è completamente priva di rischi e talvolta sono anche necessari dei sacrifici, ma allo stesso tempo, questa diventerà molto più ricca:
Il vostro animale ha appena deciso di graffiare le tende di casa e un attimo dopo vi salta in grembo strusciandosi delicatamente con la testa sul vostro volto corrucciato… scommetto che non avete chance!

Trennlinie
Trennlinie

Altre cose che vi potrebbero interessare:

Avviso sulla protezione dei dati

Questo sito web utilizza strumenti e componenti esterni, come Google Analytics e i cookie di marketing, che ci aiutano a valutare i dati relativi al vostro utilizzo del nostro sito web. Potete trovare maggiori informazioni nella nostra politica sulla privacy. Informazioni sulla protezione dei dati