Igiene nell'allevamento domestico del gatto

Importante prevenzione contro virus e batteri

 
 
CAT’S BEST

Per quanto si possa amare il proprio gatto e mantenere il suo ambiente il più possibile pulito e curato, i proprietari di un gatto devono assolutamente avere una conoscenza esaustiva dei temi legati all'igiene. I gatti, come tutti gli esseri viventi, possono essere potenziali portatori di determinate malattie.

Tra le fastidiose malattie che i gatti (ma solamente i randagi) possono trasmettere, la più nota è la toxoplasmosi, che può rappresentare un pericolo specialmente per il feto, nel caso delle donne in stato interessante. Se in passato si sconsigliava alle donne in stato interessante di tenere dei gatti in casa, oggi si ritiene che tale drastica misura non sia necessaria, a condizione di avere delle condizioni igieniche adeguate. 

Resta tuttavia il fatto che una serie di batteri, associata alla presenza di un gatto, può provocare alcune fastidiose malattie nell'uomo.

 
 
 

CAT’S BEST impedisce lo sviluppo dei batteri e degli odori 

Naturalmente la lettiera del gatto – insieme alla sua ciotola del cibo – è la fonte primaria per lo sviluppo e la diffusione di virus e batteri. I batteri, per prosperare, hanno bisogno di umidità e di temperature comprese tra +10 e +30 gradi. Perciò il passo successivo, nella scelta di una lettiera, dovrebbe essere quello di chiedersi se questa sia in grado di eliminare adeguatamente l'umidità. CAT’S BEST ÖkoPlus, la trappola natura per gli odori e i batteri, agisce proprio in tal senso. È composta da fibre vegetali naturali senza additivi chimici. Le fibre sono trattate meccanicamente con un processo speciale, la tecnologia vegetale FASER700 di JRS. Ciò consente alle piccole fibrille di assorbire i liquidi in modo ottimale e di trattenerli in modo duraturo, prevenendo lo sviluppo degli odori sgradevoli e, innanzitutto, dei batteri. Una pulizia coscienziosa della lettiera del gatto completa le misure igieniche. Anche in questo caso CAT’S BEST ÖkoPlus può rendere la vita più semplice sotto tutti i punti di vista (a tale proposito facciamo notare che CAT’S BEST ÖkoPlus pesa anche notevolmente meno rispetto alle tradizionali lettiere per gatti). I singoli residui agglomerati di sporcizia possono essere rimossi senza alcun problema con un'apposita paletta e smaltiti anche attraverso il WC di casa. Questo non comporta alcun problema per la lettiera rimanente che deve essere comunque cambiata completamente ogni 4-6 settimane. La lettiera resterà pulita a lungo e il pericolo di infezioni batteriche sarà ridotto al minimo, almeno in questo luogo. 


Utili suggerimenti per prevenire lo sviluppo di virus e batteri associati ai gatti domestici


In linea di massima: 

I gatti non dovrebbero avere accesso alla cucina o alla camera da letto. Infatti ai gatti piace molto sfruttare ogni occasione per ispezionare tutte le stanze e assumerne il controllo! 


Lettiera del gatto:

  • Usare una lettiera vegetale (particolarmente consigliata: CAT’S BEST ÖkoPLUS con trappola naturale contro gli odori e i batteri) • La sporcizia deve essere sempre prontamente rimossa 
  • Indossare sempre dei guanti monouso durante la pulizia della lettiera 
  • Ogni gatto deve avere a disposizione almeno una lettiera 
  • Le donne in stato interessante dovrebbero lasciare ad altri la pulizia della lettiera 


Ciotola del cibo: 

Il cibo deve essere completamente sostituito ogni giorno e la ciotola deve essere fatta bollire dopo l'uso.

Tutti i diritti riservati   © 2016 J. RETTENMAIER & SÖHNE GmbH + Co KG